Resoconto della riunione a Roma, 7/1/14 + iniziative

Screen shot 2014-01-08 at 6.05.38 PM

La riunione si è tenuta a Roma il 7 gennaio 2013.

Presenti a Roma: Federica Bianchi, Filomena Anzovino, Gaia (che studia per diventare di ruolo in Francia), Nadia Cat, Sara Rossetti, Girolamo Vetrani, Letizia D’Amico, Andrea Meccia, Monica Pinco, Dina Salvetti, Claudia Russo e Ambra Arcani.

Via Skype: Marcella Panasci, Monica Francioso, Alessandra Spreafico e Carlo Guastalla.

Argomenti discussi

Ordine professionale degli insegnanti di Italiano L2/LS: ci siamo chiesi se potesse essere uno dei cammini da intraprendere. In particolar modo Letizia ci ha suggerito di fare ricerche sull’ordine professionale degli Psicologi che al momento della sua creazione fu reso accessibile anche a dei professionisti che non avevano necessariamente maturato un percorso accademico, ma avevano alle spalle molti anni di lavoro e corsi di formazione di varia entità.

Associazione: ai fini della creazione dell’Ordine Professionale, un passo preliminare sarebbe la creazione di un’associazione che si batta anche per questo risultato. L’obiettivo fondamentale rimane il riconoscimento della nostra professione.
Nel nostro caso si vorrebbe tenere in considerazione (come già previsto dal documento Pippo e come già utilizzato dall’ordine degli psicologi/psicoterapeuti alla loro fondazione) la possibilità di far iscrivere anche coloro che, pur non avendo conseguito titoli universitari/certificazioni/master etc, abbiano maturato un’importante esperienza professionale sul campo documentata e calcolata su precisi criteri (vedere documento Pippo).

Iniziative:

– Letizia ci ha messi in contatto con una giornalista del Corsera (rivista “Io donna” sezione Blog Scuola) per un articolo che parli della nostra ‘categoria’. Per l’occasione è stata intervistata Claudia Russo, che ne ha approfittato non solo per parlare del film La mia classe, che verrà proiettato a Roma il 16 gennaio, ma anche per citare Riconoscimento. L’articolo si intitola In “La mia classe”, un prof insegna l’italiano agli stranieri.

– Alessandra, che lavora a Brescia, ha riportato l’attenzione di tutti sul ‘caso Brescia’ che tanto ha fatto parlare recentemente anche sul nostro blog.
Si è pensato di scrivere una mail-lettera-documento a Tiziana Capoferri, responsabile dei CTI (Centri Territoriali Interculturali), chiedendo spiegazioni su quanto accaduto. Abbiamo appoggiato questa iniziativa all’unanimità.

– Film “La mia classe” (regia di D. Gaglianone, con V. Mastandrea). Ricordiamo la presenza alla riunione di Claudia Russo, insegnante e sceneggiatrice del film.
La riunione è andata avanti fino alle 22 circa, discutendo su quale iniziativa intraprendere in vista sia della conferenza stampa del film a Roma (lunedì 13/1) sia della proiezione nelle sale dalla prossima settimana. Dovremo essere presenti, numerosi, festosi e giocosi. Per queste occasioni è previsto intanto un volantinaggio in cui ci presentiamo denunciando la nostra condizione. Non sarà un momento di protesta, perché non siamo contro il film, anzi siamo ben contenti di vedere rappresentata dal cinema la nostra professione.
Seguiranno comunicazioni sulla pagina Fb per data/luogo presentazione/prima del film e iniziative da noi previste. Sarà gradita ovviamente la possibilità di coinvolgere quanti più giornalisti all’evento.
Consapevoli che il film sia solo una parentesi della nostra battaglia e degli scopi dei nostri incontri, si è ritenuto ‘sfruttare’ a fini mediatici tale evento. Il film apre una finestra sul mondo dei CTP e dell’immigrazione, una parte importante della nostra battaglia, ma non l’unico fronte su cui agire. Abbiamo ricordato l’universo deregolamentato degli IIC, CLA, Lettorati MAE etc. A fine gennaio ci divideremo in gruppi, che porteranno avanti un percorso diverso per il riconoscimento della professione, pur proseguendo compatti verso l’obiettivo finale comune.

–Inoltre, è stata creata una mailing list tramite la piattaforma googlegroups (questo l’indirizzo: riconoscimentol2ls@googlegroups.com). Scrivendo a questo indirizzo, la mail arriverà automaticamente a tutti gli iscritti. Per iscrivervi, scrivete a: girolamo.vetrani@gmail.com

– Riconoscimento adesso è anche su Twitter, https://twitter.com/Riconoscimento
Seguiteci numerosi!

– Ci sono in uscita articoli su Yalla Italia e su altre testate importanti. E’ probabile anche il coinvolgimento di radio nazionali.

Quindi un appello finale: SE AVETE CONTATTI UTILI, SCRIVETECI, ne abbiamo davvero bisogno!

RiconoscimentoAndrea
RiconoscimentoAmbra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...