Riconoscimento a Milano dialoga con Reas Syed

Screen shot 2014-01-30 at 3.33.44 PM

A Milano, al 3° Forum delle Politiche Sociali “Tutta la Milano possibile”, partecipa come Riconoscimento Mariagrazia Romanelli, che riesce a contattare l’associazione ASMiRA (Associazione per gli Studi sulle Migrazioni, il Rifugio e l’Apolidia) e Reas Syed, a cui è stato consegnato il documento con cui Riconoscimento si presenta di volta in volta e che annovera l’articolo su il Manifesto e quello su l’Unità. Per chi non avesse familiarità con il suo nome, Reas Syed è un avvocato di origini pakistane, molto attivo nella rete G2-seconde generazioni, candidatosi (non è stato eletto) con il PD alle elezioni regionali.

Di tutti i vari interventi che si sono alternati, i più importanti sono stati quelli dell’assessore Claudio Minoia e di Caterina Sarfatti, (Settore Relazioni Internazionali del Gabinetto del Sindaco al Comune di Milano), con cui concludiamo il resoconto. Il primo ha presentato la nascita del nuovo Centro delle Culture Migranti, operativo da settembre/ottobre in via Scaldasole a Milano. Uno dei primi obiettivi che si è posto questo Centro delle Culture Migranti è stato di mappare le associazioni di migranti e le scuole di italiano a stranieri della città. Di questa mappatura si è occupata Caterina Sarfatti,  che ha coordinato un team in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, Prefettura e Università. Il risultato ha messo in evidenza 266 associazioni di migranti e 109 scuole di italiano ed  è già visibile e consultabile  su  www.milano.italianostranieri.org, che offrirà anche una raccolta di materiali semplificati in 5 lingue, video illustrativi, oltre a un tutor che aiuterà nella scelta dei corsi.

Il portale, però, nonostante la maggiore attenzione verso gli studenti migranti (nella pagina principale si fa subito riferimento all’Accordo di Integrazione) è in realtà uno strumento utile per chiunque voglia trovare un corso di lingua italiano a Milano.

RiconoscimentoMariagrazia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...