Riconoscimento e le DA e gli IIC nel mondo

molineri pict

Pubblichiamo questa lunga riflessione scritta da Ilaria Molineri. Oltre a sensibilizzare i lettori sull’argomento, vorremmo anche che colleghi che hanno insegnato nelle varie Dante Alighieri sparse in Italia e all’estero ci contattassero per poter raccogliere delle testimonianze da includere in una lettera di protesta formale, da inviare poi alle varie DA coinvolte, nonché alla sede centrale, che non può non essere a conoscenza dei fatti che vengono qui raccontati.

Insegnare lingua italiana all’estero, sì ma dove, e come?

Le possibilità sembrerebbero quasi infinite, 90 Istituti Italiani di Cultura (IIC), 430 comitati Dante Alighieri (DA) in Italia e nel mondo, scuole italiane, università… una più inaccessibile dell’altra. Molti di noi lavorano presso atenei all’estero a cui sono arrivati grazie a una procedura di selezione aperta, chiara e trasparente; sono ricercatori, lettori che affiancano all’insegnamento delle lingua anche il lavoro più prettamente accademico, quindi letteratura, cinema, storia, a seconda del loro percorso.

Continua a leggere

Annunci