Quali scenari per l’italiano per stranieri?

All’interno del N. XIV, 66, novembre 2016 del Bollettino ITALS che riporta gli atti della seconda edizione del convegno PostMaster ITALS, dal titolo “DIRE. FARE. INSEGNARE”  (Venezia, 29 – 31 agosto 2016), troviamo un interessante intervento di una nostra collega, Dorella Giardini. Il titolo dell’intervento è: UNA LINGUA SECONDA PER L’ITALIANO: QUALI SCENARI PER LA DISCIPLINA E LA PROFESSIONE.

L’analisi di Dorella Giardini è circoscritta agli insegnanti “invisibili” che lavorano come collaboratori esterni presso scuole pubbliche. Da un paragone con la legislazione specifica di altri Stati europei, si evidenzia come la creazione della CDC A23 ci ponga all’avanguardia in ambito di educazione pubblica.

Per la prima volta si parla non soltanto della nuova CDC, ma si ripercorrono le iniziative  che Riconoscimento ha portato avanti sin da agosto 2015 (con uno scambio aperto per la creazione dei requisiti a scaglione) fino ad arrivare al questionario a cui hanno risposto più di 900 colleghi e con il quale si è cercato di delineare le caratteristiche della nostra variegata categoria. Continua a leggere

Agosto 2016: nuovi #requisiti per insegnare #italianoastranieri

Screen Shot 2016-08-18 at 3.06.19 PM

Finalmente torniamo a trattare un argomento che non sia la fantomatica #CDCA23 per continuare a tenervi reattivi e ?*&£##*@@!!# parlandovi questa volta dei requisiti richiesti da due bandi circolati in questi giorni: il primo è quello dell’Università di Perugia, il secondo è quello dell’IIC di Amsterdam.

Da sotto l’ombrellone sono sicura che avrei potuto leggere tali requisiti sbadigliando mentre -intimando “sciò sciò” alla sabbia- assecondavo dolcemente la palpebra calante. Se mi fossi trovata su un’altra galassia, ci avrei buttato uno sguardo distrattamente, mentre fluttuando tra una costellazione e l’altra cercavo di sviare un asteroide.

Ma purtroppo dallo schermo di un computer ho meramente assistito quasi inerme al penetrare di sciami di mosche nelle mie fauci senza nemmeno chiedere permesso.  Continua a leggere

Lettera ai Senatori per la CDC in Italiano L2/LS

Screen Shot 2015-06-18 at 4.41.21 PM

Ci siamo!

Finalmente Riconoscimento ha spedito la lettera con cui sollecitava i Senatori della Repubblica Italiana ad impegnarsi per l’istituzione della classe di concorso in Italiano L2/LS. Un’email individuale è stata spedita alla Ministra Giannini, con cui un paio di anni fa aveva avuto uno scambio a proposito della CDC,  poi interrottosi.

Il DDL S. 1934 in discussione in questi giorni offre ancora un margine di negoziazione, per cui speriamo che possa essere riconsiderata questa opzione.

Vi inoltriamo il testo, che sta facendo capolino nei social, con la richiesta di contattarci a riconoscimentol2ls@gmail.com prima di farla girare ulteriormente. E’ un momento delicato nel quale abbiamo la necessità di tenere sotto controllo l’utilizzo e gli esiti di questa lettera. Quindi, se avete contatti a cui inviarla, scriveteci che decidiamo come agire.

Grazie,

RicoAmbra

_ _ _

Gentile Senatore, Gentile Senatrice,

siamo insegnanti di italiano per stranieri e abbiamo deciso di scriverLe questa lettera per porre alla Sua attenzione la situazione nella quale ci troviamo da tempo, nonché per sollecitare un Suo tempestivo intervento.

Continua a leggere